Home / Cronaca Regione / Scacco alla banda del rame: malviventi in fuga abbandonano mezzo carico di refurtiva

Scacco alla banda del rame: malviventi in fuga abbandonano mezzo carico di refurtiva

di Gaiaitalia.com  #ReggioEmilia  twitter@gaiaitaliacomlo #Cronaca

 

 

La sera di Natale i Carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Reggio Emilia hanno mandato a monte i piani dei malviventi appartenenti alla “banda del rame” che avevano portato a termine un maxi furto di rame del valore di varie decine di migliaia di euro ai danni di un’azienda di Sant’Ilario d’Enza, nel reggiano.

I malviventi, braccati dai Carabinieri e dopo un lungo e concitato inseguimento hanno optato per abbandonare il mezzo su cui viaggiavano carico di 4 tonnellate di rame – in parte perso per strada durante l’inseguimento – e si sono dati alla fuga a piedi. I fatti intorno alle 21 del 25 dicembre.

Nel mezzo abbandonato dai malviventi, rubato nel mantovano, le forze dell’ordine hanno rinvenuto un ingente quantitativo di rame, circa 4 tonnellate, rubato da un’azienda di Sant’Ilario d’Enza. I malviventi non sono ancora stati catturati. Le impronte digitali rinvenute sul rame e inviate alla Scientifica di Parma potrebbero portare alla loro identificazione.

 

 

 

 

 

 




 

(27 dicembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*