Pubblicità
14.1 C
Bologna
12.9 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
HomeAltre CittàReggio Emilia, sprangate tra vicini: quattro arresti

Reggio Emilia, sprangate tra vicini: quattro arresti

di Gaiaitalia.com, #Reggio Emilia

 

 

Rapporti di vicinato a dir poco burrascosi quella tra due nuclei familiari abitanti nel comune di Cadelbosco Sopra, nella bassa reggiana. Scatti d’ira culminati inn una rissa a suon di sprangate che ha visto l’intervento dei carabinieri della stazione di Gattatico che a conclusione degli accertamenti, documentati anche dalle riprese video delle telecamere installate in un’abitazione, hanno arrestato quattro persone.

Con l’accusa di concorso in rissa aggravata i carabinieri hanno arrestato da una parte un operaio 36enne ed il suocero 61enne, entrambi originari della provincia di Matera e un muratore 53enne ed il figlio 30enne, entrambi originari della provincia di Palermo e tutti residenti a Cadelbosco Sopra già comparsi davanti al Tribunale di Reggio Emilia.

Conseguenze fisiche per il muratore ed il figlio giudicati rispettivamente guaribili in giorni 5 e 15 per i traumi riportati a seguito della violenta rissa. L’origine dei fatti il 19 ottobre poco prima delle 18,30 quando i carabinieri della stazione di Gattatico intervenivano in via Ponte Forca del comune di Cadelbosco Sopra dove era stata segnalata una rissa.





(20 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

ALTRO DA LEGGERE