Pubblicità
12.3 C
Bologna
13.8 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
HomeAltre CittàPiacenza esce dal network di Comuni e Regioni per il contrasto alle...

Piacenza esce dal network di Comuni e Regioni per il contrasto alle discriminazioni LGBTQI

di Gaiaitalia.com, #Piacenza

 

 

Anche Piacenza, come altre città italiane ha deciso di uscire dalla Rete Ready, il network di Comuni e Regioni per il contrasto alle discriminazionI motivate da orientamento sessuale e identità di genere. Per il senatore Sergio Lo Giudice e la senatrice Monica Cirinnà del Partito Democratico si tratta di un “atto irresponsabile, firmato Lega Nord e suggellato dalla sindaca Patrizia Barbieri, con cui l’amministrazione volta le spalle alla città”.

“Le città svolgono un ruolo centrale nell’individuare i luoghi della discriminazione e le soluzioni per prevenirla e contrastarla. Decidere che al Comune non interessa questa funzione è un oltraggio a una parte della cittadinanza e uno sfregio alla funzione istituzionale di servizio ai bisogni della comunità che si dovrebbe amministrare. – concludono i due parlamentari democratici. “Trascurare questo obiettivo in virtù di bagagli ideologici omofobi e machisti qualifica la miopia politica e gli orizzonti limitati di governanti espressione di una società chiusa”.

 




(6 ottobre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

ALTRO DA LEGGERE