Pubblicità
14.3 C
Bologna
12.9 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!
Pubblicità

Milano presenta il nuovo piano per il contrasto alle povertà e all’emarginazione

di Gaiaitalia.com, #Milano     Interventi per 13,6 milioni di euro per contrastare la grave emarginazione. Risposte concrete date ai senza dimora e a chi si trova in difficoltà, senza casa, senza lavoro, con problemi fisici e disagio mentale. Alla base di tutto questo c’è un piano di azione del Comune che è stato presentato ...
Pubblicità
Pubblicità
HomeMilanoMilano, Arcadia Onlus e Oipa Onlus per la nuova gestione del Parco...

Milano, Arcadia Onlus e Oipa Onlus per la nuova gestione del Parco Canile

di Gaiaitalia.com, #Milano

 

 

Nuova gestione per il Parco Canile di Milano. Da oggi, ad occuparsi della struttura di via Aquila 81 saranno Arcadia Onlus e OIPA Onlus: a seguito del bando di gara emanato dal Comune di Milano nell’aprile scorso, infatti, è stato attribuito alle due associazioni l’incarico di portare avanti e migliorare ulteriormente i risultati conseguiti, già positivi, sia in termini di funzionalità della struttura e sia dal punto di vista del benessere animale.

In particolare, Arcadia è già operativa nel canile di Rovereto (Trento) e attiva nella struttura milanese da quattro anni, mentre OIPA si approccia per la prima volta alla gestione diretta del rifugio del capoluogo lombardo. Le due associazioni rinnovano quindi una collaborazione nata tre anni fa con l’obiettivo di riabilitare cani salvati da situazioni di maltrattamento dai volontari OIPA in diverse regioni della penisola e affidati ai soci operanti nella riabilitazione cinofila di Arcadia Onlus.

Entrambe le associazioni si impegneranno per rafforzare il ruolo del canile come luogo di transizione per gli animali ospitati, lavorando sia per il loro benessere durante la permanenza nella struttura, sia per la loro reintroduzione nella società: un circolo virtuoso che sposa un modello sociale e socio assistenziale. A seguito di una corretta mappatura e successivo percorso dedicato, infatti, l’individualità dei singoli cani diventa una risorsa sociale e un animale del canile può divenire un ottimo cane da supporto o da servizio; così come cani anziani con un vissuto diventano ottimi compagni di persone anziane.





(1 settembre 2017)

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



ALTRO DA LEGGERE