Pubblicità
6.3 C
Bologna
9.7 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!

EMILIA-ROMAGNA

PubblicitàFlixbus
Pubblicità

BOLOGNA SPETTACOLI

Pubblicità
Pubblicità
HomeAltre CittàPiacenza Capitale della Cultura 2020, l'appello dell'assessore Polledri

Piacenza Capitale della Cultura 2020, l’appello dell’assessore Polledri

GAIAITALIA.COM BOLOGNA anche su TELEGRAMIscrivetevi al nostro Canale Telegram
foto: ANSA/PIERPAOLO FERRERI

di Gaiaitalia.com, #Piacenza

 

 

L’assessore alla Cultura Massimo Polledri (nella foto a sinistra con Umberto Bossi, recentemente condannato a due anni e sei mesi per truffa ai danni dello Stato, condanna pronunciata dal tribunale di Genova), chiama a raccolta “tutte le realtà associative, i comitati e i privati cittadini che vogliano mettere in campo le proprie idee, risorse ed energie per sostenere la candidatura di Piacenza a Capitale della Cultura per il 2020”.

L’appello è rivolto alla collettività, “affinché si faccia squadra e si lavori insieme per questo grande obiettivo”, e giunge all’indomani della nota che l’assessore ha inviato a enti e istituzioni del territorio, per chiedere “una proficua e reciproca collaborazione, nella certezza che il lavoro svolto, al di là dell’esito della selezione, non andrà in alcun modo perduto”. Tra i destinatari della lettera, che l’assessore Polledri definisce “un primo, fondamentale passo per costituire un coordinamento sul modello di quanto già avvenuto per Expo 2015 o per eventi di altissimo livello come la mostra del Guercino” – vi sono anche ordini professionali e le rappresentanze delle categorie economiche, nonché gli atenei universitari e gli istituti superiori cittadini.



“Abbiamo già preso contatti, per la futura stipula di un Protocollo d’intesa – anticipa Polledri – con Fondazione di Piacenza e Vigevano, Camera di Commercio e preme ribadire che chiunque voglia mettere a servizio di questo progetto le proprie competenze, o le esperienze acquisite, può sentirsi chiamato in causa e attivamente coinvolto in questa sfida: ogni contributo può dare valore aggiunto alla candidatura di Piacenza”. Chi fosse interessato può scrivere a u.cultura@comune.piacenza.it.





(11 agosto 2017)

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata




 

Pubblicità

LEGGI ANCHE