Pubblicità
6.4 C
Bologna
9.6 C
Roma
PubblicitàAcquista i giubbotti Canadians Classics sul sito ufficiale!
Pubblicità
Pubblicità
Pubblicità
HomeMeteoOndata di calore. Nuova Allerta Rossa fino alle 24 di venerdì, 4...

Ondata di calore. Nuova Allerta Rossa fino alle 24 di venerdì, 4 agosto, in gran parte dell’Emilia-Romagna

di Gaiaitalia.com, #Bologna

 

 

Si allarga in Emilia-Romagna l’area interessata dall’Allerta Rossa per temperature estreme e forte disagio bioclimatico.  A causa della permanenza dell’alta pressione e dell’anticiclone africano, che spinge aria calda da sud-ovest è stata diffusa dall’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile, una nuova Allerta Rossa, valida per oggi,  fino alla mezzanotte di domani, venerdì 4 agosto. Il documento di allerta, sulla base dei dati previsionali del Centro funzionale Arpae E-R, indica una tendenza stazionaria nelle successive 48 ore. Il campo di alta pressione sembra attenuarsi nella giornata di domenica.

La novità è che l’Allerta Rossa passa da 3 a 7 Sottozone – a H2, F e D1 si aggiungono E2, C2, B1 e A2 – in pratica le aree più densamente popolate e i capoluoghi delle province di Piacenza, Parma, Reggio Emilia, Modena, Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena, per complessivi 238 Comuni.

Allerta Arancione, invece, per le Sottozone H1, D2 e B2, corrispondenti a 33 Comuni delle province di Piacenza, Parma, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini.

Allerta Gialla, infine, per le Sottozone G2, C1 e A1 (30 Comuni dell’alta collina piacentina e parmense, bolognese e romagnola).

Soprattutto nei centri urbani, questa ondata di calore può comportare gravi pericoli per le categorie a rischio. A far “scattare” l’indice di pericolosità, è la permanenza per il terzo giorno consecutivo di condizioni di scarsa ventilazione, forte umidità (in crescita al pomeriggio e in serata), temperature massime intorno ai 37-38 gradi (con punte sui 40) e temperature minime notturne sopra i 25 gradi; l’assenza di recupero notturno prolunga e aggrava le condizioni di disagio e di stress per l’organismo.
Le nuove procedure di allertamento inaugurate il 2 maggio scorso fanno riferimento all’Indice di Thom, che misura il “disagio bioclimatico nelle condizioni di caldo umido.

L’Agenzia per la sicurezza territoriale e la Protezione civile, in stretto raccordo con Arpae E-R, seguirà l’evoluzione dei fenomeni; si consiglia di consultare l’Allerta e gli scenari di riferimento sulla piattaforma web: https://allertameteo.regione.emilia-romagna.it.





(3 agosto 2017)

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata




 

ALTRO DA LEGGERE