Home / Cultura Emilia Romagna / A Ferrara “Manolo, una storia di magia”, raccontata da Roberto Anglisani

A Ferrara “Manolo, una storia di magia”, raccontata da Roberto Anglisani

di Gaiaitalia.com, #Ferrara

 

 

 

Sarà Roberto Anglisani il protagonista, sabato 5 agosto 2017 alle 21,15 negli spazi di Factory Grisù, in via Poledrelli 21 a Ferrara, del nuovo appuntamento con la rassegna di teatro per bambini e ragazzi “Favole sotto gli alberi” organizzata da Il Baule Volante in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Ferrara e con la Fondazione Teatro Comunale di Ferrara. Lo spettacolo in programma si intitola:”Manolo, una storia di magia”.

Questa volta il grande narratore è alle prese con una storia classica ma poco nota che trova le proprie origini in Russia, in un racconto tradizionale di Afanasiev, e poi si è mantenuta viva in Italia (presso le Terre d’Otranto), successivamente raccolta da Calvino nelle Fiabe Italiane (La scuola della Salamanca). Certamente un racconto minore ma di un impatto più duraturo di quanto si pensi, dato che fu addirittura la Walt Disney, nel 1963, a trarre proprio da questo racconto una delle più celebri scene del film “La spada nella roccia”.



La trama parla di un padre che ha poca stima nelle qualità del suo primogenito, e di un figliolo che invece stupirà il padre, letteralmente, con effetti speciali. Eccone le linee guida, direttamente dalle parole di Anglisani: “In un paese lontano c’è una strana scuola. Sta sulla cima di una montagna, sempre nascosta dalle nuvole, si vedono solo i bagliori delle sue cupole d’oro. Non ha porte, non ha finestre,  e nessuno sa cosa si insegna là dentro.   Non è facile entrare nella scuola e non è facile uscirne, all’interno c’è un maestro che non insegna…”. Manolo è un bambino all’apparenza svogliato e poco promettente, una delusione per il vecchio padre che in lui aveva riposto tante speranze, tutte deluse. E proprio queste delusioni inducono il padre a mandare Manolo in quella scuola remota, magari sperando che non ritorno mai più a casa. Ma Manolo finirà per rubare al suo maestro incanti, misteri, segreti di magia, fra cui quello della trasfigurazione., che poi dovrà difendere attraverso una dura battaglia a colpi di meravigliose trasformazioni.

Per Roberto Anglisani, si tratta di uno dei primi spettacoli realizzati nel corso della sua lunga carriera (qui ripreso appositamente per Favole Sotto gli Alberi, su richiesta della Direzione del Baule Volante) e, come tale, uno dei lavori più cari al noto performer che ci scrive: “A volte succede che i padri non sappiano vedere le qualità nascoste dei propri figli. Forse perché i figlioli sono svogliati, vogliono stare sempre a giocare, magari con le lucertole, o correndo dietro ai cani… Questa è la storia di una crescita e Manolo dovrà lottare contro i cattivi maestri e contro la mancanza di fiducia del mondo che lo circonda. Per mantenere i suoi “poteri”.

In caso di maltempo lo spettacolo sarà rappresentato alla Sala Boldini di Ferrara (e non alla Sala Estense, come comunicato sul materiale pubblicitario). Sipario alle 21,15.

Informazioni: 0532/770458 | 347/9386676 | ilbaulevolante@libero.it | www.ilbaulevolante.it.





(26 luglio 2017)

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 



 

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*