Home / Altre Città / Comune di Ferrara, le tariffe degli abbonamenti agevolati per i mezzi pubblici

Comune di Ferrara, le tariffe degli abbonamenti agevolati per i mezzi pubblici

di Gaiaitalia.com, #Ferrara

 

 

 

Sono riservate alle persone con disabilità e ai cittadini con reddito non elevato ed età superiore ai 64 anni per le donne e ai 65 anni per gli uomini, oltre che a una serie di altre categorie di beneficiari individuate dalla Regione, le agevolazioni tariffarie previste anche per il 2017 per gli abbonamenti annuali al trasporto pubblico.

In particolare, per quanto riguarda gli abbonamenti agevolati urbani ed extraurbani, che hanno ciascuno un costo di 147 euro, gli anziani con reddito Isee fino a 7.500 euro avranno a proprio carico la sola quota di 60 euro (con un’integrazione comunale di 87 euro); mentre quelli con reddito annuo da 7.500,01 a 11mila euro pagheranno 105 euro (con un’integrazione comunale di 42 euro). (in allegato la tabella con il dettaglio delle agevolazioni).



Le persone con disabilità e le altre categorie di beneficiari (tra cui vedove di caduti in guerra o per cause di servizio, rifugiati e richiedenti asilo, vittime di tratta di esseri umani e grave sfruttamento) avranno invece a proprio carico la sola quota di 60 euro, mentre le famiglie numerose (con 4 o più figli e reddito fino a 12mila euro) pagheranno 100 euro. La somma per le integrazioni tariffarie 2017 assegnata dalla Regione al Comune di Ferrara per l’intero distretto Centro Nord, di cui è capofila, ammonta, ammonta a 51.524 euro.

Le domande saranno accettate fino a esaurimento della somma stanziata, dando priorità alle persone che accedono senza soglia Isee e successivamente ai titolari di reddito Isee con valore più basso.

La domanda, compilata sul modulo scaricabile qui, dovrà essere  presentata all’ASP “Centro Servizi alla Persona” di Ferrara – Corso Porta Reno n. 86, dal 24 luglio al 31 dicembre 2017.

 





(18 luglio 2017)

 

 

©gaiaitalia.com 2017 – diritti riservati, riproduzione vietata

 




 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*