di Redazione, #Bologna

Nella mattina di ieri le Volanti intervenivano in via del Terrapieno per la segnalazione di un viavai sospetto di auto e di persone presso alcuni stabili abbandonati. Gli operatori giunti sul posto facevano ingresso nell’area abbandonata e perlustravano i locali all’interno degli edifici.

Durante il sopralluogo venivano individuate alcune stanze, adiacenti tra loro, in cui erano stati realizzati dei bivacchi con l’uso di materassi, coperte e cibo. Al loro interno si trovavano tre soggetti, A.M. tunisino del 1992, R.A. algerino del 1992 e E.M. libico del 1999.

I primi due venivano sorpresi dagli operatori di Polizia mentre erano intenti a ritagliare con delle forbici degli involucri destinati a contenere la sostanza stupefacente. Il terzo, che nel frattempo aveva percepito la presenza dei poliziotti, dapprima si nascondeva e poi tentava la fuga ma veniva prontamente bloccato all’esito di un breve inseguimento e veniva trovato in possesso di 7 grammi di cocaina e 190,00 euro in contanti.

All’interno di una delle stanze individuate veniva rinvenuto un tavolo (foto in basso) su cui erano stati posizionati 27 involucri ancora aperti contenenti altrettante dosi di cocaina, pari a complessivi 11 grammi, oltre a vari bilancini, altro materiale per il confezionamento e circa 700,00 euro in contanti.

Dopo aver svolto gli accertamenti, all’esito dei quali R.A. e E.M. sono risultati pregiudicati per reati dello stesso tipo, i tre soggetti sono stati tratti in arresto per spaccio di stupefacenti in concorso e tradotti presso la locale casa circondariale in attesa della convalida.

Informa un comunicato stampa della Questura di Bologna.

 

(30 aprile 2021)

©gaiaitalia.com 2021 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 

 

 

 

 

 




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui