Home / Notizie / “The deep blue sea”, Luisa Ranieri diretta per la prima volta da Luca Zingaretti al Teatro Galli dal 6 all’8 novembre

“The deep blue sea”, Luisa Ranieri diretta per la prima volta da Luca Zingaretti al Teatro Galli dal 6 all’8 novembre

di Redazione #Rimini twitter@gaiaitaliacomlo #Teatro

 

Amore, passione e limiti: fin dove possono spingersi un uomo o una donna per inseguire l’oggetto del loro amore? Ruota attorno a questa domanda The deep blue sea, lo spettacolo che apre il cartellone dei turni ABC della stagione di prosa del Teatro Galli in scena da martedì 6 a giovedì 8 novembre (ore 21).

Protagonista sul palco sarà Luisa Ranieri che torna a teatro per dare vita ad uno dei capolavori del drammaturgo Sir Terence Rattigan, diretta per la prima volta da Luca Zingaretti, reduce a teatro dal grande successo di The Pride e alla sua prima regia pura (senza far parte del cast). La celebre attrice napoletana sarà Hester Collier Page, un personaggio di straordinaria potenza e forza, che incarna l’essenza stessa della capacità di amare, resistere e rinascere delle donne.

The Deep Blue Sea, lavoro che ha debutatto in ottobre, racconta l’amore che tutto travolge, a cominciare dal più elementare rispetto per sé stessi, parla di strade perse e ritrovate e soprattutto della casualità delle vite umane. “Chi oggi ha il coraggio di seguire le proprie aspirazioni più profonde? La protagonista di The Deep Blue Sea lascia una vita agiata che la rende moderatamente felice per inseguire sé stessa.” Cosi il regista Luca Zingaretti racconta Hester Collyer Page e la sua determinazione.

La storia si sviluppa nell’arco di un’unica giornata e inizia con la scoperta, da parte dei vicini di appartamento, del fallito tentativo di Hester Collyer Page di togliersi la vita utilizzando il gas. La donna ha lasciato il marito, un facoltoso e influente giudice dell’Alta Corte, perché innamorata del giovane Freddie Page un contadino, ex pilota della Raf, ormai dedito all’alcool. La relazione, nata sull’onda della passione e della sensualità, si spegne progressivamente a causa delle difficoltà economiche, della differenza di età e di ceto. Alla fine della giornata, grazie all’intercessione di Mr Miller – un inquilino del palazzo, ex dottore, radiato dall’albo per ragioni sconosciute – Hester, per continuare a vivere, sarà costretta a prendere una decisione particolarmente difficile. Questi due reietti, emarginati dalla società per il loro eccesivo “amare”, si scopriranno legati da una curiosa e commovente solidarietà.

Accanto a Luisa Ranieri sul palco ci saranno Maddalena Amorini, Giovanni Anzaldo, Francesco Argirò Alessia Giuliani, Aldo Ottobrino, Luciano Scarpa e Giovanni Serratore.

 




 

(5 novembre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 


 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*