Home / Cultura / Dal 12 ottobre “LaStagione|2018-2019”, stagione teatrale organizzata da Gaiaitalia.com a Sassuolo (Mo) fino al 19 maggio

Dal 12 ottobre “LaStagione|2018-2019”, stagione teatrale organizzata da Gaiaitalia.com a Sassuolo (Mo) fino al 19 maggio

di Redazione #Bologna twitter@gaiaitaliacomlo #Teatro

 

Prende il via il 12 ottobre 2018 per concludersi il 19 maggio 2018 allo Spazio Temple della Casa nel Parco a Sassuolo, LA STAGIONE! 2018-2019 trentadue spettacoli teatrali, due mostre d’arte, quattro conferenze, tre minifestival tematici interni alla stagione, 4 spettacoli dedicati ai ragazzi.

Tema conduttore dell’intera stagione la presentazione al pubblico sassolese di spettacoli teatrali che abbiano come filo conduttore, spesso in chiave comica e un po’ irriverente, il rispetto e l’educazione al rispetto dei diritti umani in una realtà dove l’accoglienza e la conoscenza dell’altro fanno parte della tradizione culturale, visti attraverso gli occhi degli attori. Si tratta di spettacoli agili, spesso monologhi o per due attori, con alcuni momenti di grande musica come quello delle Sorelle Marinetti, il cui concerto è previsto per il 14 dicembre alle 21.00 o l’appuntamento con la colta comicità di Pino Strabioli che si esibirà il 12 gennaio alle 21.00 con il suo spettacolo dedicato a Sandro Penna tra musica e poesia.

La Stagione! 2018-2019 vive anche grazie alla collaborazione di alcuni sponsor (https://www.stagione.gaiaitalia.com/sponsor), alla media partnership di Sassuolo2000.it (www.sassuolo2000.it) e alla disponibilità di molti artisti, molti di loro amici, che si sono resi disponibili a ricreare un appuntamento teatrale stabile nella nostra Città.

Si apre il 12 ottobre 2018 alle 21.00 con lo spettacolo di Emanuela Rolla, brava attrice genovese (foto in basso), dedicato a Bertold Brecht “Nicht So Aber So”, per proseguire il 13 ottobre 2018 dalle 21.00 con lo spettacolo scritto da Luana Rondinelli “A Testa Sutta” splendidamente interpretato da Giovanni Carta (foto a destra). I due spettacoli sono in anteprima regionale.

Il 26 e 27 ottobre alle 21.00 sarà poi il momento di Mi Presti la Cravatta? che vedrà in scena i bravi Ilaria Giambini e Alessandro Giova (foto sotto) nello spettacolo scritto e diretto da Ennio Trinelli che ha collezionato numerose repliche in tutta Italia. Delicato il tema. Esilarante il testo. Anche questo spettacolo è un’anteprima regionale.

Novembre, nella giornate del 9, 10, 23 e 24 sarà dedicato ad un concorso teatrale: si tratta del Gaiaitalia.com Human Rights Theatre Concorso teatrale per una Cultura di Pace al quale parteciperanno compagnie da tutta Italia che verranno sottoposte all’esame della Giuria del Pubblico e della Giuria dei Critici che assegneranno il premio al miglior spettacolo, miglior attore e miglior attrice (i dettagli qui https://www.stagione.gaiaitalia.com/novembre/9-novembre-gaiaitalia-com-human-rights-theatre-concorso-teatrale-per-una-cultura-di-pace/). Apriremo dicembre con Teatro in Casa uno spettacolo gratuito, la domenica pomeriggio alle 16.30, in una casa sassolese, dove accoglieremo al massimo 25 spettatori con “merenda” finale. Il 7 dicembre, la magia di “La Dance du Pied” del geniale Monsieur David, una storia bellissima raccontata – letteralmente! – coi piedi, che non mancherà di stupire pubblico adulto e ragazzi. Lo spettacolo è in anteprima regionale ed è, vi assicuriamo, imperdibile. Da definire lo spettacolo musicale previsto per l’8 dicembre mentre, come dicevamo, Le Sorelle Marinetti intratterranno il loro pubblico il 14 dicembre 2018. Consigliamo una rapida prenotazione.

Si riprende a gennaio con Pino Strabioli, in scena il 12 gennaio alle 21 poi il 25, 26 e 27 gli spettacoli saranno dedicati alla Giornata della Memoria 2019, con spettacoli in matinée per le scuole e in orario serale alle 21.00 (il programma qui https://www.stagione.gaiaitalia.com/category/gennaio/).

Febbraio si apre con con Teatro in Casa uno spettacolo gratuito, la domenica pomeriggio alle 16.30, in una casa sassolese dove accoglieremo al massimo 25 spettatori con “merenda” finale, quindi, dal 8 febbraio 2019 daremo il via al ciclo Teatro & Pittura dove alterneremo gli spettacoli teatrali su Tamara De Lempicka con Antonietta D’Angelo per la regia e drammaturgia di Cristiano Vaccaro (il 9 febbraio), quello dedicato a Caravaggio con Michele Trombettoni (drammaturgia e regia di Cristiano Vaccaro) il 22 febbraio, alla conferenza di Monica Maggi su Tamara De Lempicka come icona del femminisno, il 9 febbraio alle 16.30, allo spettacolo della danzatrice Michela Piviero sulla figura di Isadora Duncan previsto per il 9 febbraio alle 21.00.  Chiude febbraio “L’Addio” un monologo intenso e coinvolgente sulla separazione scritto e diretto da Soufiane El Khayat, in scena il 23 alle 21.00.

Ulteriori dettagli qui https://www.stagione.gaiaitalia.com/category/febbraio/.

Dopo l’apertura del 3 marzo con Teatro in Casa con il tradizionale spettacolo gratuito, la domenica pomeriggio alle 16.30, in una casa sassolese dove accoglieremo al massimo 25 spettatori con “merenda” finale, eccoci arrivare alla Festa della Donna a Teatro che si preannuncia divertentissima ed indimenticabile: l’8 marzo sarà l’attrice e cantante Chiara Casarico a presentare lo splendido lavoro “Rosa Di Licata” dedicato all’epopea della grande Rosa Balistreri. Il 9 marzo, nel pomeriggio alle 16.30, lo scrittore Eugenio Cardi presenterà il libro-verità “Venduta da mia Madre” sul terribile fenomeno della prostituzione come coercizione famigliare. Un libro tradotto in più lingue. Appuntamento alla Sala Boldrin.  Sempre il 9 marzo, ma alle 21.00 allo Spazio TEMPLE sarà il momento di ZIT! con Chiara Casarico e Tiziana Scrocca uno spettacolo esilarante (foto) che perpetua, tra le risate, l’antico adagio del dominante e del dominato. Imperdibile. Marzo continua (e si chiude) con il minifestival tematico #urladalsilenzio2019 prima edizione, manifestazione itinerante che debutta a Parma, tocca Roma ed approda a Sassuolo, che racconta attrverso monologhi mutuati dalla loro esperienza personale, l’epopea dei rifugiati e dei migranti che toccano il territorio italiano e si stabiliscono in Italia. Tre gli spettacoli, tutti imperdibili: il 22 marzo “Albania, Casa mia” di e con Aleksandros Memetaj, lavoro di rara intensità emotiva e drammaturgica; il 23 marzo “Le jeux de la sable” con Guaniou Ibrahim giovane attore togolese dallo straordinario talento. Chiusura il 12 aprile con “Guinea Konakry, altrimenti Guinea Francese” con Pierre Panival Bangoura. Il festival è prodotto da Gaiaitalia.com Notizie, Svoltare onlus ed Europa Teatri. Maggiori dettagli qui https://www.stagione.gaiaitalia.com/category/urladalsilenziofest2019/  e qui https://www.stagione.gaiaitalia.com/category/marzo/ .

Siamo ad Aprile, che si apre con due mostre d’Arte: dal 1° all’11 aprile ecco “MetaFigure” personale di Giorgia Trinelli e quindi dal 12 aprile al 23 aprile la mostra “Rivisitare il mito di Borsalino, sculture di Moreno Scaggiante. Alla Sala Piaggeria Arte.

Il Teatro torna dal 13 aprile con lo spettacolo Giacominazza, premiO festen 2016 alla drammaturga Luana Rondinelli, qui anche attrice e regista; il 29 aprile torna allo Spazio TEMPLE la brava Emanuela Rolla con un bellissimot esto di Claire Dowie una delle più provocatorie ed intelligenti autrici teatrali degli ultimi vent’anni. Ulteriori informazioni ed approfondimenti sul programma di Aprile 2019 qui https://www.stagione.gaiaitalia.com/category/aprile/.

Maggio chiude la stagione all’insegna della danza: il 12 maggio prima nazionale dello spettacolo “We Hop Mozart”, una lunga storia d’amore ispirata ai sonetti di Shakespeare danzata a ritmo di hip hop sulla musica di W.A. Mozart. Nelle giornate del 17, 18 e 19 maggio arriva TANZFestival, minifestival competitivo sul teatro-danza che porterà in città danzatori di respiro europeo. Maggiori informazioni sulla programmazione del mese di Maggio qui https://www.stagione.gaiaitalia.com/category/maggio/.

Il programma completo della manifestazione qui https: www.stagione.gaiaitalia.com. Consigliamo vivamente la prenotazione wilteatro@gaiaitalia.com | tlf +39 3207729817.

L’organizzazione ringrazia Sistem Costruzioni, Soulgarden, Stampa & Oltre, Radiogaiaitalia.com, Sassuolo2000.it, Linea Radio Multimedia. LaStagione!2018-2019 si realizza con il Patrocinio del Comune di Sassuolo e in collaborazione con Associazione CREA.

 





 

(10 ottobre 2018)

©gaiaitalia.com 2018 – diritti riservati, riproduzione vietata

 





 

 


 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*